Loading...

Aziende biodinamiche

a Trento
Home / Aziende biodinamiche

Aziende biodinamiche

Per le aziende biodinamiche a Trento, l’agricoltura biodinamica rappresenta la attuazione degli ideali e delle pratiche di quanto trasmesso da Rudolf Steiner. Le aziende biodinamiche a Trento che utilizzano questo metodo hanno adottato un sistema di organizzazione aziendale molto diverso dalle altre realtà agricole, infatti si parla di un unico ciclo agricolo. L’uomo, il terreno, le piante e gli animali lavorano in sinergia condividendo un rapporto di rispetto e cura. Punto focale in queste realtà agricole è l’utilizzo di preparati come descritti da Rudolf Steiner utilizzando le forze trasformatrici delle influenze cosmiche per la concimazione.
L’alta qualità ottenuta da ogni prodotto così coltivato è comprovata da analisi scientifiche tramite delle speciali prove di cristallizzazione.
Per le aziende biodinamiche a Trento il percorso è più articolato e più personale diventa il rapporto con le piante.
L’azienda agricola Biodr di Denart Roberto dopo aver iniziato a coltivare con metodo biologico dal 1999 per un forte spirito di rispetto verso la terra e gli animali in seguito ha sentito la necessità di iniziare un percorso di responsabilità totale verso la natura accettando in toto il principio di non inquinare!
Dopo aver ottenuto la Certificazione in Azienda Biodinamica l’impegno è stato ancora più coinvolgente.
L’azienda agricola Biodr di Denart Roberto accettando e praticando i principi base per l’agricoltura biodinamica ha poi sviluppato un sistema tutto suo per ottenere un raccolto sano ed abbondante.
Passo successivo è l’applicazione dell’omeopatia in agricoltura - “Agrohomeopathy”- utilizzando prodotti preparati in azienda ed ottenuti da ceppi di malattie presenti nelle proprie coltivazioni.
Oltre a non usare concimi e prodotti per la difesa regolarmente previsti dai disciplinari biologici in quanto comunque selettivi anche verso gli insetti ed i microrganismi utili l’utilizzo di altri prodotti esempio il rame (metallo pesante) è sostituito da un attento esame a monte dello stato del terreno e della “salute” delle piante.
Applicando il metodo “Agrohomeopathy”dall’inizio della vegetazione si innescano dei meccanismi naturali di difesa abituando le piante a reagire con dosi infenitesimali al male di cui al momento soffrono.
Dal principio del fondatore dell’omeopatia Hahnemann “dalla malattia curo la malattia” però dando un segnale di vita (e non eliminazione totale) rispettando un equilibrio tra l’attacco dannoso e gli insetti utili.
L’insetto utile per riprodursi necessita di tre settimane mentre quello dannoso solo di una per cui va da sé che il principio da rispettare è quello del perfetto equilibrio tra la ‘presenza degli utili e quella dei dannosi’ (perchè reciprocamente sono un elemento di sopravivenza per l’altra specie).
Esempio: Se controllando l’afide per cinque giorni e si vede che c’è un 70% di afidi ed un 50% di utili e questi sono in aumento allora si interviene con un prodotto al 30% che porta non all’abbattimento degli insetti dannosi ma semplicemente al loro allontanamento per garantire il sostentamento degli insetti utili.
I sali minerali carenti nel terreno vengono introdotti attraverso l’acqua; “estraendo e diluendo” del terreno da zone ricche di calcio per poi distribuirli a mezzo dell’acqua dove c’è carenza, idem per il magnesio.
Per questi principi così diversi da quanto normalmente applicato, l’azienda agricola Biodr di Denart Roberto non è estranea alla sperimentazione ed alla collaborazione con Centri di Ricerca.
La Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna con l’azienda agricola Biodr di Denart ha diretto un progetto finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento sulla coltura omeopatica applicata alla fragola ottenendo conferme ed importanti dati ufficiali.

Contatti

chiamaci
+39 393 7209012
Dove siamo
Via 18 Settembre, 41 - 38050 Carzano (TN)
Tutti i campi richiesti
Apri la mappa
Chiudi la mappa